Come Enrico Berlinguer: Agostino Navarro entra nelle “palazzine popolari” di Volla a spiegare come funziona il decreto sulle “alienazioni” degli immobili

VOLLA – Case da alienare, case in vendita. Da riscattare. I nuovi decreti (per risanare le casse dello Stato) hanno cretao non pochi problemi in materia di riscatto dell’edilizia economica e popolare. Gli anonimi casermoni nati dopo la ricostruzione dell’80 pere intenderci, che oggi con un decreto del governo Berlusconi, possono essere alienabili. In merito, come si faceva in passato, un giovane consigliere del Pd Agostino Navarro, s’è preso la briga (ed ha fatto bene) di andare nelle case popoalri di Volla e spiegare alla gente, come funziona l’alienazione. Ne ospitiamo il resoconto dell’incontro, visitabile anche sul blog di Navarro all’indirizzo. www.agostinonavarro.it

Lunedì sera alle ore 18,30 ho organizzato con i cittadini conduttori/locatari degli alloggi I.A.C.P. di via Petrarca n°60/62/64 (i cosidetti “48 alloggi”) un’incontro a cui ha partecipato anche Gaetano Oliva, responsabile regionale CGIL – Settore Casa.
La “ratio” dell’incontro ossia la motivazione per cui ho voluto promuovere l’iniziativa è stata quella di voler dare a questi concittadini la possibilità di levarsi tutti i dubbi in merito ad alienazioni, lavori e possibili soluzioni relative alle problematiche dello stabile e degli alloggi di cui sono occupanti e/o assegnatari.


 

Ho scelto di coinvolgere la figura “tecnica” di Gaetano Oliva (già assessore alle politiche abitative a Volla dal ’96 al 2000) poiché ho voluto che si comprendesse nella maniera più chiara possibile non solo la natura degli stanziamenti ma anche le precise tipologie di intervento previste dal Piano Triennale delle Opere pubbliche 2008/2010 redatto dell’Istituto Autonomo Case Popolari.

 

 

L’iniziativa, che ha goduto di un’ampia partecipazione, è servita per promuovere una sintesi delle varie istanze sollevate dai conduttori/locatari degli alloggi che sarà poi utile all’incontro che intendo procurarmi, insieme ad una ristretta delegazione di cittadini, direttamente col Presidente dell’IACP di Napoli, Vincenzo Acampora.

Annunci

1 commento

  1. Virtually all of whatever you say is supprisingly precise and it makes me ponder why I hadn’t looked at this with this light before. This particular piece really did turn the light on for me personally as far as this topic goes. However there is actually one particular issue I am not really too comfortable with so while I make an effort to reconcile that with the main idea of the point, let me observe what the rest of the readers have to say.Nicely done.


Comments RSS

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...